Profezie

LE PROFEZIE DI MILU’ – è qui la festa?

Galatticamente parlando sulla Terra avverranno grandi cambiamenti. Siate pronti!!!!

Vogliono inoculare il gene di Pippi Baudi in ogni abitante.

Ogni abitante piccolo o grande, donna o uomo, infante o anziano, ogni donna brunetta o bionda gireranno in giacca e cravatta e incrociandosi si diranno “questo non me lo dovevi fare… questo non me lo dovevi fare … questo non me lo dovevi fare”.

Sarà un inferno. Lo ripeto …. “Sarà un inferno!!”

Anche le madonne saranno in giacca e cravatta, i minatori, le nonne, probabilmente anche gli animali domestici.

In questo baudismo apocalittico non si potrà proferire la parola “Bongiorno” per concorrenza sleale.

Riceveremo la visita di visitatori galattici che informati di party appositamente studiati per celebrare le inoculazioni scenderanno ingrifati dopo aver ricevuto segnalazione di bellissime donne succinte disposte a tutto per pochi euri.

Ma l’euro crollerà, come il dollaro. Non si potrà comprare ne vendere e la moneta digitale sarà caricata con almeno diecimila “questo non me lo dovevi fare” al mattino, diecimila al pomeriggio, diecimila la sera e diecimila nei sogni notturni.

Sarà da un lato bellissimo ci sarà molta cordialità tra tutti perchè ognuno comprenderà  che qualcosa non si deve fare e saranno tutti più educati.

Ma coloro che scenderanno arrapati da altre galassie se lo legheranno all’unico dito che hanno. Sono infatti civiltà monodita con il solo dito medio.

Offesissimi se ne andranno immediatamente dopo essere rimasti delusi dal loro stupore di un “è qui la festa??” tradito. E mostreranno il loro dito medio agli abitanti baudati del pianeta Terra.

Tutti i baudati dal basso saluteranno gli arrapati viaggiatori con un “questo non me lo dovevi fare”. Milioni di ingiaccacravattati verso il cielo “questo non me lo dovevi fare… questo non me lo dovevi fare…”.

Tutto ciò si realizzerà a fine gennaio giorno della memoria del pagamento del canone Rai.

Altre profezie saranno comunicate nei tempi adatti.

Siate forti!!! Tenete duro…

Un abbraccio da un metro abbondante

Provo tanta pietà per voi!!!

Paolo Milanesi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!