chi crea i mali di questo mondo?
Attualità e società

Chi crea i mali di questo mondo?

Ascolto il simpatico scrittore e conferenziere Massimo Bianchi

E’ possibile mantenere un problema all’infinito?

Come si può creare un problema?

Immagina di avere a disposizione un veleno e l’antidoto.

Il veleno viene messo in giro e la gente si ammala. Il veleno lo diffondi tu. E l’antidoto?

Qualcuno propone una soluzione: “Credi in quello che dico e guarirai”.  Qualcuno si accorgerà che è un inganno, altri invece crederanno. Se chi si sveglia racconta che è una trappola, cosa accadrà?

Molti santi avevano l’idea che rinnegando si potevano salvare ma non lo fecero. Lo sguardo è sulla personalità o sullo spirito? Per uscire dalla trappola ci verrà chiesto di entrare nel mondo dello spirito, accedere ad un altro livello di coscienza, diventare consapevoli tra le varie cose che la morte è un altro stato di essere.

L’antidoto verrà invece dato in seguito ad alcuni compromessi.

Il piano della personalità non è quello spirito.

Potranno creare guarigioni sul piano della personalità ma serve anche imparare il messaggio di una malattia. Si può nutrire la personalità o l’anima. si può guarire nella personalità o nell’anima. Nel mondo della personalità si può essere gli ultimi ed essere primi nel mondo dello spirito e viceversa.

Chi crea i mali in questo mondo?

Forse le stesse forze che cercano di apparire togliendoli!!

  • Chi rinuncerà ad una semplice guarigione di sintomi?
  • Un pianeta di fede, di emozioni superiori come diventerebbe?

Si può agire sul piano della personalità o su quello dello spirito. Ci possono essere leader che fanno leva sulla personalità e leader che possono far leva sullo spirito.

Rifletto dunque io:

  • Quale antidoto ci propongono?
  • A quale piano si riferisce?
  • Cosa dovrei cedere in cambio?
  • Per sopportare l’inganno devo accedere al piano dello spirito?
  • In che modo? Innalzandomi? Come?

Respirando mi calmo e cerco di andare oltre quello che vedo.

Respirando mi sintonizzo con la mia anima, con la parte di me in contatto con lo spirito.

Respirando mi chiedo:

Chi crea i mali in questo mondo?

Forse le stesse forze che cercano di apparire togliendoli!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!