SPIRITUALITA'

Ascoltando Monique Mathieu – il cambiamento che ci aspetta

Ascolto un messaggio di Monique Mathieu, una “canalizzatrice” francese rappresentante dell’associazione ducielalaterre.org

Sul sito citato trovate i suoi messaggi ed i suoi insegnamenti.

Ve ne riassumo uno degli ultimi:

In che momento siamo?  Siamo in un momento di rinnovamento che vedrà la nascita di una nuova civiltà. Cadranno le basi delle società attuali. C’è una grande turbolenza e occorre imparare a voltare pagina.

Siamo costretti a farci iniettare qualcosa di non desiderabile? Come comportarci?

In questo momento la luce oscura ed i suoi rappresentanti hanno un potere immenso ed useranno il tempo per fare il più male possibile; ma dove c’è ombra c’è luce ed anche  in noi esistono l’ombra e la luce.

Se siamo soggetti a basse frequenze vibrazionali è perchè ci sono forze inferiori che non vogliono la nostra evoluzione. Le forze di luce faticano a farsi percepire perchè siamo ancora prigionieri della materia.

Ma la luce l’amore, il pensiero, sono poteri. Questi poteri sono gli strumenti  che possiamo utilizzare.

Il nuovo mondo sarà un mondo di gioia e speranza. Se la luce oscura vuole imprigionare tutti con la paura, ci sono in realtà molti esseri che vogliono risvegliarsi.

Chi domina il mondo mette uno strato di paura dopo l’altro. Fa leva sulla paura per dominare.

Liberandoci dalle paure esterne ci libereremo dalle paure della terza dimensione. E’ un lavoro esteriore ed interiore.

Il passaggio al nuovo mondo richiederà di liberarci della vibrazione della paura, quindi servirà non ascoltarla più di tanto. La luce è mille volte più forte. La luce è pronta ad inondarci con il suo immenso potere.

Tutto sta accelerando ed entro la fine dell’anno accadranno molte cose fuori e dentro di noi.

Chi vincerà tra l’ombra e la luce?

La luce si propagherà con l’amore e noi possiamo aiutarla a diffondersi. Non sempre sarà facile ma se esiste un profondo desiderio di un mondo migliore sarà possibile.

Una nuova società, una nuova civiltà, senza oppressione, senza menzogne, sarà questa una vera liberazione.

Il mondo reagirà, rifiutando i vecchi paradigmi e la nuova società sarà creata con nuovi esseri sempre di terza dimensione che vorranno un sistema più equilibrato e più fraterno.

Ci saranno però sconvolgimenti umani e rivolte in tutto il mondo ma si instaurerà qualcosa per il bene comune e non più per il dominio di pochi.

La Russia avrà un grande impatto sul mondo e sull’Europa.

Esseri non umani vogliono impadronirsi del pianeta Terra ed usano la manipolazione, ma questo finirà per volontà della luce.

Il tempo è ora.

La Terra è destinata a diventare un luogo magnifico.

Serve pazienza. La Francia si troverà in prima linea verso il cambiamento globale.

Se l’oscurità manca di amore e prospettiva ed è accecata dai suoi desideri, il fatto di essere qui testimoni per è una fortuna. Siamo testimoni di un risveglio.

Il potere dell’oscurità non durerà a lungo. Il più grande potere è il potere dell’amore. Contro il potere del dominio e della distruzione il potere dell’amore è destinato a vincere.

Assistiamo quindi ad una rivoluzione e questo non sarà indolore.

Il popolo francese continuerà a svegliarsi. Ciò si diffonderà; si diffonderà la ribellione.

L’essere umano non è fatto per essere schiavo, prigioniero o manipolato ma per vivere in armonia, nella gioia e nell’amore

C’è una rivolta e gli esseri umani dovranno svegliarsi in massa.

Occorre liberare la coscienza dalla paura. Il risveglio della coscienza umana guarirà anche madre Terra perchè anch’essa ha una coscienza magnifica.

Se abbastanza esseri umani si sveglieranno e creeranno egregore positive, il cambiamento sarà accelerato. Gli esseri umani saranno aiutati da esseri invisibili ma reali. Gli esseri umani devono impegnarsi a creare egregore di luce, amore e gratitudine ed inviarli a madre Terra.

Mandare amore è uno strumento fondamentale

Vivremo una trasformazione. Siamo in procinto di rinascere a noi stessi.

La nostra vita è un fare, è comportarsi in un certo modo. E’ perdonarsi, è provare, credere nella nuova civiltà, andare verso un divenire di luce perdonando e perdonandosi.

Dobbiamo imparare a rassicurare chi ha bisogno, chi è nella disperazione.

Questo è il nostro compito adesso.

 

 

 

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!