Attualità e società

BABBO NATALE, I RE MAGI, AMAZON PRIME ED ELON MUSK

Ciao,

anche quest’anno è arrivato Natale ma sarà un Natale diverso.

Oggi ai re Magi, rimasti a corto dei pacchi regalo per i loro sacri tributi (oro, incenso e mirra) è toccato entrare in un negozio cinese ma hanno dovuto rinunciare.

Perchè chiederete voi?

Perchè il termo scanner ha segnalato dapprima una temperatura di 37,4 poi di 36,5 poi ancora di 37,2 di Baldassarre. I commessi increduli hanno cominciato ad insistere: “Provi con il polso, faccia una giravolta su se stesso, si metta su un piede solo”. Nulla da fare.

Insomma, Baldassarre incredulo non poteva entrare e gli altri due per empatia moschettiera decisero “O tutti o nessuno”.

I tre se ne andarono e approdarono in un negozietto di quartiere. Era affollato ma riuscirono ad entrare acquistando la carta regalo. Finalmente!!!

In quel mentre Bill Gates contava i soldi con un computer in platino massaggiato da un cinese proiettato olograficamente dai Rockfeller e chiaramente sbavando.

Intanto i re Magi incartarono i regali e si avviarono verso Betlemme ma Betlemme era in zona rosso-arancione. Per fortuna avevano uno smartphone di legno donato loro da Ortensio da Spinetoli ma nulla da fare. Non era potente quanto un Iphone ultima generazione. Non poterono avvisare dell’imprevisto.

Inoltre furono fermati da tre poliziotti anche loro di nuova generazione che intimarono loro:

Hey voi, dove state andando? Avete il modulo di autodichiarazione?”

Che cos’è?” Rispose Gaspare.

Mi dispiace” dovete tornare indietro, ribadì un gendarme.

Per fortuna in quel mentre passava di lì per caso Babbo Natale che accortosi dell’accaduto sgommò con la slitta. “Forza ragazzi non c’è tempo da perdere!!!”

Dobbiamo consegnare i regali al bambin Gesù!!!! Siamo in ritardo!!!!”

Non preoccupatevi!!! Adesso con Amazon Prime potete trovarne di ancora più belli e recapitarli nel giro di 24 ore”.

Caspita è tardi!!!! Affrettiamoci!!!!! Cosa dobbiamo fare??”

Ecco, vi aiuto io!! Scegliete un nick name ed una password, va bene Erode2512@@. Strisciate la carta di credito coraggio …. c’è poco tempo!!!”

Che cos’è una carta di credito??”

Babbo Natale spazientito e rassegnato si abbattè. “Nunsepppoooofffàààààà!!!!!!”

L’ultima speranza!!! Rimaneva l’ultima speranza, anzi nemmeno quella.

I Re Magi non avevano la carta di credito e rinunciarono a fare i regali.

Ma ecco che dal cielo arrivò Elon Musk a cavallo di un grifone nucleare. “Problemi? Vado io!!!!”

Atterrò a Betlemme ma nella capanna non c’era nessuno.

  • Il bue e l’asino erano ad una manifestazione contro gli animali geneticamente modificati
  • Maria era sul set di “Che Dio ci aiuti”
  • Giuseppe aveva il turno alla Amazon e
  • Gesù era impegnato in una chat di guarigione a distanza.

Elon Musk comprese che su questo pianeta non c’era più nulla da fare.

Babbo Natale intanto salutò i Re Magi e si avviò dall’unica famiglia che credeva ancora in lui: la famiglia Bradford. Consegnando loro il cd di Zucchero “Oro incenso e birra” con tanti saluti.

Buon Natale a tutti

Paolo Milanesi

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.