Attualità e società

Ascoltando Zaia

Ciao,

esiste una vasta documentazione storica sul modo in cui certi funzionari abbiano propagandato certi progetti meta-sociali, ossia al di là di un apparente beneficio per gli individui a funzionali ad ulteriori scopi non rivelati ma occulti.

Ossia su come certe istituzioni (……..) abbiano da sempre propagandato certe cose (….) . Se vuoi divertirti puoi riempire gli spazi con tue intuizioni.

Tra gli ultimi il caso dei cotanti vaccini obbligatori e urgenti in Italia (ognuno la pensi come vuole, siamo in un paese libero ma in cui oscurano i siti dei ricercatori). Per la cui strategia, vogliasi sempre la persona giusta al momento giusto.

Vedete,  io sono felicemente complottista.

Perchè non mi fido di certi soggetti sia storici che contemporanei.

E questo non significa che io non sia un bravo cittadino onesto anzi adesso devo pagare le tasse dopo che ho perso circa diecimila euro da marzo ad agosto in cambio di poche centinaia di euro con le quali e grazie anche allo stipendio di mia moglie che è una milionaria svizzera e a 6 rapine in banche sui monti lunari sono riuscito mettere delle pezze, ma non troppe.

Intanto, mentre ero costretto in casa,  ho occupato gran parte del mio tempo libero studiando e informandomi sulla situazione che ci toccava vedendola anche come un “esperimento sociale”. Cosa c’è di male a mettere una simile etichetta? La sapete quella della ragazza nuda che gira in mezzo agli immigrati per dimostrare che a loro non interessa una ragazza nuda? Beh, lei lo ha definito un “esperimento sociale”. Però ha rischiato grosso.

Un esperimento sociale potrebbe anche starci. Vediamo come si comporta la gente se…. e vediamo fino a cosa siano disposti a credere e a chi….

Perchè c’è sempre qualcuno che brinda dietro le quinte, ricordatevelo. Mentre i burocrati tessono la matrix come ragni laboriosi.

I virus, caro sceriffo possono tranquillamente essere creati in laboratorio ed io non vedo fino ad ora una gran verità certificata

– nè sulla provenienza certificata di detto virus (o meglio esistono addirittura brevetti depositati ma non certamente da pipistrelli)

– nè sulle statistiche adottate quotidianamente dai media chiaramente controllati da …(perchè finanziati da) che hanno messo tutto il loro impegno nel produrre panico quando ci sarebbe da riesaminare fattori molto importanti quali:

  • le cure adottate,
  • il modo in cui certe cure sono state messe in pratica
  • i morti perchè chiusi a chiave in strutture assolutamente inadeguate ecc…

– nè su tante altre cose che visto che ho scritto questo articolo di domenica e non voglio affrontare in poco spazio cotanto materiale di discussione

Vedo fino ad oggi molte manipolazioni e insabbiamenti, a cominciare dalle storie delle simulazioni pandemiche, della mascherina di Grillo in dicembre, dal divieto delle autopsie ecc….

E da bravo complottista ci vedo alla fine di tutto magari, ancora una volta  ….. un grande business.

Poi esagero e vedo un progetto neonazista con elementi comunisti che definirei uno Stalin-mengelismo di riduzione della popolazione ed appiattimento sociale globalizzante. Chiaramente mentre sullo yacht di individui come Bill Gates si stappano le migliori bottiglie firmate Rotschild contando i miliardi intascati proponendo ambiguità invisibili da sparare in circolo alle persone.

Vaccini ….. che quando analizzati seriamente hanno molto da far riflettere  e anche da preoccuparsi. Perchè ricordate un detto della saggezza popolare:

FIDARSI E’ BENE NON FIDARSI E’ MEGLIO!!!

Intanto la domenica, chi lavora nella settimana la dedica al riposo e chi non lavora in settimana o la dedica a lavorare nel week end oppure a pensare come sbarcare il lunario. Io ad un certo punto non sapevo più quando lavorare, quando era lunedì o domenica. Poi a volte appariva la D’Urso e capivo.

Ma voi pensate che sia finita qui? Che anche il mio pensiero si esaurisca in poche righe? Che non abbia altro da dire? Vi sbagliate.

Vorrei andare alla vicenda in cui i Comuni da buoni padri di famiglia siano riusciti a recuperare i loro preziosi tributi con multe o minacce a famiglie sulle quali certe cose hanno pesato, quando si poteva stabilire magari una rateizzazione senza ulteriori interessi.

La pugnalata al moribondo fatta in nome della …legalità.

“Vaffanculo” gridava Grillo ai quattro venti. Poi le poltrone hanno fatto il resto.

Ma vedete, spesso si tratta di un discorso personale che interessa a pochi, anche se ha toccato me ed un certo numero di miei amici in  difficoltà. Certo non mischiamo “Beautiful” con “Quella casa nella prateria”.

O parliamo di Covid, che è una minaccia seria, o parliamo di istituzioni.

No, le telenovele … si possono confrontare perchè rappresentano due belle “facciate”, come molte cose con cui ci troviamo a che fare in questo pazzo mondo. Uso il termine “pazzo” in maniera simpatica; satanisticamente userei altri termini.

L’etica, che è la salvezza del mondo risulta finta in molte situazioni.

Non ultimo abbiamo assistito al continuo attentato alla Costituzione Italiana, forse una delle più preziose al mondo. Inaudito. Per fortuna alcune voci come quella di Mauro Scardovelli si sono levate prontamente  in sua difesa.

Perchè l’etica è un aspetto fondamentale della sopravvivenza dell’uomo sul pianeta. E’ la condizione per una vivibilità sostenuta e per un miglioramento del genere umano.

Eppure le pecore come sempre… seguono…. chi?

O pastori appartenenti ad una casta occulta o chi abbaia di più o quel Nuovo Ordine Mondiale ormai necessario per quell’elite la cui eticità lascia spesso perplessi. Che tira fuori soldi per finanziare guerre da secoli. Figuratevi con le armi attuali se le lasciano in cantina.

Per finire la mia omelia della domenica citerei complottisticamente parlando il rituale satanico dell’inaugurazione del San Gottardo, la pedofilia hollywoodiana e altro, ma è domenica e dovrei andare …… dove????

C’è una festa in maschera per le strade del mondo. Una festa di mascherati perchè ormai ci dobbiamo abituare ai virus.

Il pipistrello, poi ci sarà la tartaruga, poi il virus che …

Io adesso ho 50 anni e va tutto bene ma dopo i 60 fatene uno che alza la bandiera!!!

E tu Zuckenberg non ti vergogni??? alla tua età hai i soldi per eliminare la fame nel mondo. Pentiti fino a che sei in tempo. Sei ricco fuori ma il tuo Grande fratello delle facce è una cagata pazzesca.

Nulla di che, eppure nella vita è dimostrato come si fanno i soldi.

Adesso devi fare il transgender con cinque piselli e tredici tette. a viva la natura!!!!! W la donna e w l’uomo. Fatti l’uno per l’altro. E se mi volete vendere l’androgino, che sia integro e potente, non drogato e delirante.

Eppure, paradossalmente facebook rimane il luogo in cui ancora si può apparire senza una mascherina. Mostrando il vero volto ma attenzione … virtuale.

Siamo vicini al playback del playback, cari amici musicisti. Alla falsità costruita sull’apparenza. Alla plastica che sostituisce la natura. E’ la fine!!!! E’ davvero la fine.

Un abbraccio, anzi uno sfregamento di gomito

Il ballo di gruppo del distanziamento sociale la dice lunga!!!

Ma io se ancora vedo la Fenech a un metro di distanza mi avvicino!!

Paolo Milanesi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.