Le profezie di Milu'

LE PROFEZIE DI MILU’ – Il premio nobel a Rocco

I draghi sputeranno fuoco fino a quando l’acqua della saggezza non ne spegnerà gli incendi.

I non vaccinati vivranno in eterno.

Una finestra sul cielo lascerà uscire vapori diabolici trasformati dalla vita di chi saprà rendere liquido il proprio ego distorto.

Perdonandosi e perdonando si riceverà l’acqua della vita eterna liberandosi di energie represse.

Respirando si riuscirà a passare attraverso ogni pericolo.

I feudatari degli uomini grigi giocheranno tutte le carte, premeranno l’acceleratore, schiacceranno ogni resistenza ma le resistenze forti, elastiche e flessibili avranno la meglio.

Ci saranno tribolazioni, soprattutto legate all’audience di San Remo 2022. Vincerà un vincitore truccato.

Se non avrai un codice a barre nel corpo non potrai fischiettare in pubblico.

I peti saranno proibiti dal pianto di Greta.

Una nuova società si formerà sulle ceneri di un impero caduto, una società in cui orge di luce e di amore cosmico saranno all’ordine del giorno.

Pippo Baudo verrà ibernato e si risveglierà vestito da Tarzan in centro a Manhattan gridando “questo non me lo dovevate fare!!”.

Il bene trionferà sul male, la verità sulla menzogna. Molti verranno arrestati.

Vedrete passare il cadavere dei nemici.

Vanna Marchi pubblicherà un libro senza urlare.

Il libro di un certo Speranza riceverà il premio “Strega comanda colori e vaffanzum”. Le copie autografate finiranno in discarica.

Il papa si convertirà al vero cristianesimo.

Veri fratelli di luce compariranno tra noi, facendosi riconoscere su falsi profeti ed illusori ologrammi.

Uscirà un cd di un trapper gay sadomaso di colore non definito.

Il signor Pigna avrà un foglio … scusate un figlio.

Domenica In sarà condotta dal grande fratello che sorteggerà nomi di coloro che ad ogni puntata dovranno essere eliminati definitivamente. GAME OVER!!

Rocco riceverà il premio Nobel per importanti scoperte sulle traforazioni. Il suo gingillo verrà utilizzato in piattaforme petrolifere all’avanguardia dopo essere stato accuratamente cromato. Le sue palle saranno usate per produrre energie alternative a ciclo continuo.

Alla nascita si potrà scegliere il sesso con un’APP.

Alla morte si potrà restituire il sesso.

I sapori di una volta non ci saranno più

I mestieri di una volta non ci saranno più.

Gli uomini e le donne di una volta non ci saranno più.

Si realizzerà che tutto ciò che vediamo è solo uno dei tanti sogni possibili. Alla fine di tutto scopriremo il trucco.

Chiunque tu sia, sii felice e sorridi o non ti sto più amico.

Felici traforazioni,

Paolo Milanesi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!