Attualità e società

Nuova umanità e obiettivi

E’ meraviglioso essere creatori ed accedere alle proprie possibilità, perché se siamo qui ora e’ lecito chiedersi perché siamo qui, come e’ lecito domandarsi cosa potremmo manifestare di interessante.

Al posto di sottovalutarci sarebbe il caso di scoprire il modo di esprimere il meglio di ciò che possiamo esprimere. Non significa diventare presidenti di qualcosa o un grande generale, a meno che non rientri nei piani del nostro destino. A guidare deve essere la bussola interna connessa con le frequenze dell’anima e della felicita’, un radar della quinta dimensione.

Foto di Austin Neill una nave come guida verso la nuova umanità e gli obiettivi dell'anima

Allora sarà la fine del vecchio mondo e l’inizio di una nuova umanità risvegliata. Scopriremo l’importanza di essere artefici di qualcosa di importante certamente per noi, esercitando i nostri doni esistenziali e le nostre capacità.

Sara la fine della polarità tiranno schiavo. “Io ti pago tu stai zitto” diventerà fuori moda. La nuova moda sarà caratterizzata da rispetto e gentilezza. La visione di certe immagini delle guerre saranno cose da fumetti.

Ma per accedere a questi privilegi occorrerà passare nella fase dell’ultimo valzer dei tiranni. I dinosauri plutocrati cercheranno di impedire l’affermarsi di questa nuova umanità imponendo una dittatura globale. Il lupo si vestira’ da messia ingannando. Qualcosa di tragico potrebbe accadere, come un conflitto in cui potrebbero essere sperimentate nuove armi già pronte da tempo.

Quando un individuo e’ obbligato a tenere la testa sott’acqua troppo a lungo e’ quello il momento di uscir fuori e prendere la boccata salvifica che può connettere alla nuova vita. Un risveglio creativo. Una vita rinnovata da integrità e creatività in cui sarà straordinario seminare nel mondo le proprie opere creative, le proprie intenzioni cosmiche e manifestare i più sinceri… Obiettivi!!

 

Paolo Milanesi