Legge di attrazione e manifesting

La legge di attrazione

Ciao,  si fa un gran parlare oggi di legge di attrazione e

vorrei chiarire anche a me stesso alcuni punti fondamentali.

Intanto stiamo parlando di una legge. Che cos’è una legge?

  • è un principio regolatore che governa il funzionamento di una serie di elementi
  • è qualcosa che sancisce regole da rispettare
  • è qualcosa che funziona in modo autonomo per autorità indotta
  • è qualcosa che è in azione fino a quando qualcosa di diverso lo possa sostituire per iniziativa di un creatore e legislatore.

La legge nel diritto sancisce cosa è giusto e cosa è sbagliato, cosa è etico o meno. Quella fatta dall’uomo può essere perfetta? Forse non sempre. Esiste poi una serie di leggi che troviamo regolare il mondo naturale. Ad esempio la legge dell’elettricità o del magnetismo. Non è una vera e propria legge per l’uomo fino a quando non è riconosciuta come tale. Ma agisce ugualmente. Accade sempre e con le solite dinamiche. Quando ci sono certe condizioni si producono determinati fenomeni. Il fulmine si genera in determinati contesti.

L’uomo quindi è stato abile nel riconoscere principi sottostanti a determinati fenomeni ricavandone leggi, come quella di gravità o dell’elettricità, o della dinamica. Ciò gli ha permesso di sfruttare (nel bene e nel male) determinati principi a fine creativo e tecnologico.

Esiste una legge della cosiddetta attrazione che è stata  riconosciuta anche in campo psicologico. Si è compreso che l’essere umano è un magnete che grazie alla combinazione di

  • pensieri
  • emozioni
  • intenzioni

è in grado di attrarre a sè eventi più o meno felici e costruttivi.

Dal momento che qualcosa rimane un sogno o un semplice desiderio, può succedere che attragga a sè qualcosa, ma a volte occorre qualcosa in più.

DESIDERIO -> REALIZZAZIONE

Cosa deve accadere perchè un desiderio diventi realtà?

Intanto deve essere il desiderio di qualcosa. Cioè devo definire ciò che voglio. Questo è già di per sè un’arte da esplorare ed affinare. E lo vedremo.

COSA VUOI???? DEFINISCILO!!

E poi?

Se voglio un gelato e ho un euro in tasca, forse potrò concedermelo. altrimenti dovrò trovare un sotterfugio, magari facendomi segnare dal barista, se posso, il debito. Oppure posso, grazie al mio desiderio, mettere in gioco delle forze che faranno in modo che magari mio figlio o mia moglie entrino in casa in modo inaspettato dicendomi  “Ti ho preso un gelato”. Può succedere.  Questa è una sorta di sincronicità legata al mio desiderio.

L’attrazione, grazie al mio desiderio e motivazione, mi mette in contatto con qualcosa.

Devo sapere cosa cosa voglio attrarre!! E’ una regola del gioco necessaria.

Un’automobile!! E’ necessario sapere quale? Se hai un modello preferenziale certamente, altrimenti sarà fondamentale sapere quali caratteristiche dovrà avere questa automobile. Cioè conoscere l’essenza qualitativa di ciò che vuoi attrarre.

Un lavoro, quali caratteristiche dovrà avere?

Un partner, una casa….. quali caratteristiche dovranno necessariamente avere per soddisfare le tue aspettative?

Devi conoscere l’anima di ciò che vuoi attrarre.

E l’attrazione di qualcosa come avverrà?

Sarà necessario agire? Certamente, ma innanzitutto sarà fondamentale creare un centro di attrazione magnetico grazie alla nostra

  • INTENZIONE
  • EMOZIONE
  • FEDE
  • GRATITUDINE

Dobbiamo quindi formarci l’intima certezza che ciò che desideriamo attrarre esiste ed è pronto ad entrare in relazione con noi.

Occorre preparare sani presupposti per l’incontro.

Sei pronto per questo? Quindi:

  1. decidi cosa vuoi
  2. quali caratteristiche necessarie dovrà avere?
  3. mettiti in contatto energetico, lascialo entrare con assoluta fiducia nella tua vita
  4. rinuncia all’ansia, lascia che la tua richiesta vada nell’universo
  5. segui le azioni ispirate che il tuo cuore ti suggerisce

Un abbraccio,

Paolo