OSHO

Osho – Guarda in faccia la realtà

Un piccolo orso polare chiese a sua madre: Anche mio papà era un orso polare? La madre rispose – Certo, tuo padre e tutte le generazioni che ti hanno preceduto, perché me lo chiedi? – perché sto morendo freddo!!!”

Da Estasi il linguaggio dimenticato

Nel commentare questo aneddoto Osho invita ad accettare la propria realtà e andare oltre. Il primo requisito esistenziale e’ quindi

Incontrarti con la tua realtà 

Molte cose della mente sono prese in prestito, molto di te e’ nel passato, molti sono i condizionamenti. Non chiedere agli altri, chiedi a te stesso a scendi in profondità.

Non prendere nulla in prestito. La vita e’ la tua e sei tu che devi viverla. Ti e’ stato dato tutto: il problema e la soluzione, la domanda e la risposta, devi semplicemente guardare dentro di te.

Quando riuscirai a rispondere alla domanda

Chi sono io? 

In modo onesto senza conoscenze prese in prestito, senza preconcetti, avvera’ il vero cambiamento, la reale trasformazione.

Da qui l’importanza della meditazione, la strada per accedere all’essere, al testimone, al succo della vita.

Per conoscere la meditazione secondo Osho:

Osho meditazione

Il libro “Estasi il linguaggio dimenticato

Estasi il linguaggio dimenticato

Trovi poi i libri di Osho qui

Giardino dei libri home page