Attualità e società

PROFEZIE PER GIOCO E VISIONE DALL’ALTO

Se fossi capace di viaggiare nel tempo avrei tanto da fare per divertirmi, scoprire e risolvere enigmi. Ma non posso, o non voglio. Non sono un viaggiatore nel tempo. Se però una particella della mia coscienza si staccasse adesso e si mettesse a volare……

….Volo sull’Inquisizione per vedere come la chiesa ha combattuto i movimenti eretici e la stregoneria; in che modo l’ha fatto e chi ha ucciso…. La crociata contro gli albigesi (un genocidio) fu d’altro canto iniziata …. INCOLPANDOLI di un omicidio. Serve un pretesto per combattere un nemico.

PROBLEMA – REAZIONE – SOLUZIONE

NEMICO – PRETESTO – GUERRA

GUERRA – VITTORIA – DOMINIO

AVIDITA’ – CONQUISTA – POTERE

Poi mi sposto e arrivo in Russia dove assisto alla caduta dello zar e alla fine dello zarismo, per l’affermarsi di qualcosa di alternativo e innovativo grazie ad una rivoluzione …. Rivoluzione come quella francese o americana. Libertà o pseudo libertà come al solito conquistate con il sangue di tanti tanti innocenti. Tutto ha un prezzo.

Vedo la Rivoluzione industriale ed il grande progresso tecnologico, esponenziale. Ma cosa fare di tutte quelle armi innovative, straordinariamente potenti (ma non ancora troppo)? Occorre metterle in gioco. Ed una guerra non basta, perchè non può riuscire a raggiungere pienamente lo scopo previsto. Quale? Chissà. Dopo i nazionalismi …. cos’altro …

Con una grave crisi si poteva andare avanti con il progetto, magari mettendo in campo qualche altra figura eccentrica. L’avvento di un fascismo o di qualcosa di più non fu opera dello spirito santo quanto …. una risposta a delle esigenze particolari e specifiche. Dinamiche messe in gioco. E si è potuto dopo anche utilizzare un ideale elevato e nobile, come quello della purezza, tanto caro ai catari “perfetti” o ai bogomili o agli esseni, (per tornare un poco più indietro). Per sterminare ancora ….. e appropriarsi di molto, molto, molto denaro..

 

Vedo in un flash un essere di luce predicare l’amore e poi scomparire per essere manipolato in svariati modi. Certamente vedo un filo energetico che collega il suo amore a quello di chi lo ha respirato, lo sa respirare ora e chi lo respirerà.

Foto-di-Sabine-Zierer-da-Pixabay

Vedo ancora persone che sputano sul cadavere di un dittatore quando ad altri dittatori sono stati concessi perfino grandi onori. Vedo manipolazione ovunque e la perdita dell’intelligenza spirituale.

Quell’uomo con i baffetti ….. lo vedo diventare estremamente potente ma in che modo? Dove trova tutto quel potere? E chi lo finanzia? Vedo alla fine di tutto una ricostruzione, ed un salvatore che arriva portando tante cose innovative e belle: sigarette, cioccolato, elettrodomestici….tanto benessere accompagnato da un progressivo intontimento della coscienza.

Osservo che la televisione ha raggiunto momenti di grande dis-elevazione morale, soprattutto con programmi tipo … Il grande fratello. E vedo che questo grande fratello è qualcosa di più. Fa parte di un piano. Quanta gente che lavora dietro le quinte per …. chi lavora dietro le quinte per … chi lavora dietro le quinte. E finalmente arrivo alle ultime quinte. C’è un sipario …. lo apro e sbircio. Vedo molto denaro, molte risate, promiscuità e degenerazione morale. Spettacoli di crudeltà e sadismo. Ignobili. Tante risate e statistiche e bava alla bocca. Avidità.

Poi vedo la Terra dall’alto, come un piccolo pianeta, in viaggio. Astronavi in perlustrazione e strani esseri, alcuni simili a rettili, altri energeticamente molto belli e intelligenti. Sono colto da stupore nell’udire il suono del cosmo. Un suono ancestrale, primordiale onnipresente. Scopro che ogni cosa è in qualche modo unita, legata…. che i libri di storia nascondono abilmente i reali moventi dei più importanti accadimenti, che una propaganda continua inesorabile e che il nazismo era la pedina di un giocatore del risiko.

Vedo esperimenti per creare nuove forme di armi molto più potenti, sempre più potenti, anche piccole, piccolissime. Ed un consiglio di persone che hanno molto potere, tantissimo potere e lo usano per impadronirsi di tutto il pianeta e di tutte le coscienze. Una neo-dittatura invisibile.

Sento un canto, che è un canto meraviglioso ma che non tutti potranno udire, forse nemmeno a me sarà concesso. O forse sì….  Lo stesso canto era riservato ai martiri e a coloro che morirono per mano del male incarnato. Il male si incarna dove non abita la coscienza, dove non viene preparato anche solo un piccolo spazio per il divino, l’invisibile ospite. E si spegne la consapevolezza…Le lacrime non servono perchè la vita rimane un gioco creativo, anche se piangere è sempre liberatorio.

Vedo manipolazione ovunque: nelle torri che cadono, nei governi, nei virus ….. Il trionfo  della tecnologia ….. Usare ologrammi per far credere miracoli e usare ogni pretesto per ingannare. Ingannare. Un grande inganno….

Vedo la separazione degli uomini in due categorie:

  1. i risvegliati (o coloro sulla via del risveglio)
  2. gli schiavi, felici di esserlo, che seguiranno l’immondo

“Non pensate che io sia venuto a mettere pace sulla terra; non sono venuto a metter pace, ma spada. Perché sono venuto a dividere il figlio da suo padre, la figlia da sua madre, la nuora dalla suocera; e i nemici dell’uomo saranno quelli stessi di casa sua” Matteo 10, 34-36

Mi trovo poi su una stella lontanissima.. credo di essere su Sirio.

Foto di Adi kavazovic da Pexels

Sono seduto e sorseggio una bevanda squisita. C’è molto amore e luce. Mi piace stare qui. Ridono tutti e si divertono ma in modo contenuto, come le ragazzine di nascosto mentre la maestra spiega.

Io non posso fare altro che farli ridere un pò più fragorosamente….Ci sono luoghi dove l’amore, la libertà, la musica, sono realtà …. vissute in altro modo, più giocoso, dove ognuno è felice … e ci sono belle collaborazioni.

Li però non hanno ……….. la grappa!!

Paolo Milanesi