POESIE

LE NUVOLE

Perfino le nuvole

inconsistenti e ardimentose

mi ignorano

 

 

Passano senza salutarmi

sull’apatia che mi schiaccia

 

Respiro

sollevo la mano

la lascio cadere

 

Ecco

per oggi è tutto

qualcosa ho fatto

 

 

Il respiro

di gioia

mi rende vincente

 

Ma le pene

tornano dalla porta del retro

 

 

Così le nuvole passano

indifferenti

audaci

mentre

la scontatezza

mi uccide

 

Paolo Milanesi

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!