Attualità e società

La feccia che pretende di guidare l’umanità

Mi chiedo per secoli questo mondo da chi e’ stato gestito. Trovo oggi un’evoluzione per certi versi. Per altri no.

La tecnologia fa grandi progressi. La medicina raggiungerà risultati incredibili.

Purtroppo fin quando il controllo della matrix sara’ concesso ad una feccia di satanisti da quattro soldi ci sarà un uso improprio di tutto: economia, politica, sanità, informazione.

Non metteranno come priorità la dignità, la realizzazione e la felicità dell’individuo, fattori altamente contagiosi, ma pretenderanno di metterci al sicuro da pericoli creati artificialmente da loro stessi.

A condurre i giochi sara’ l’avidità di un’elite manipolata da chissà chi, probabilmente entità occulte assetate.

E’ sufficiente aprire gli occhi sull’uso abnorme della tecnologia bellica nel ‘900. Si decidono guerre e si gioca con i soldatini.

I fenomeni in giacca e cravatta si divertono sulle loro poltrone o acclamano con slogan chissà quali ideali inginocchiando masse intere.

La massa ha una sua psicologia energetica che si occupa di diffondere quell’odio, quella rabbia che abili e tristi propagandisti sono capaci di attivare.

Nel mio futuro vorrei veder scomparire proprio quella feccia manipolatrice che presumo appartenga  alla stessa linea genetica di certe altre fecce del passato.

Poveracci ed infami.

Una nuova coscienza però sta sorgendo nelle persone. Forse questa percezione fu attiva durante le rivolte dell’800. Forse lo fu durante il ‘900.

Però adesso siamo nel 2000. Se certe dinamiche possono ricordare altre vicende del passato, se gli stratagemmi dell’elite per manipolare possono richiamare una carenza di creatività seppur nell’originalità dei nuovi mezzi, cosa possiamo aspettarci?

Si può fare il Nostradamus o la Madonna di qualche luogo particolare. Si possono proferire messaggi criptici.

“Tempi bui ci aspettano” dice tutto e niente.

A catechismo, uscendo dalla chiesa, avevo 8 anni, un uccellino mi caco’ sul cappellino. Era destino? Tra tutto lo spazio celeste da quel sederino come mai tanta precisione? Proprio in quel momento. Rimasi stupito.

Ebbene io non me la sento di fare profezie. Certamente la storia insegna una certa propensione teleologica al bene dei sistemi sociali. Esiste una cacata cosmica in grado di accelerare l’evoluzione del bene ora?? Esiste un arcangelo in grado di spruzzarci di coscienza??

Perché creare invece tanto malessere?

Il male lo producono i delinquenti. Se un ladruncolo ruba e’ un poverello che può rischiare anni ed anni di galera.

I delinquenti di cui parlo io non sono poverelli. Sono astuti lupi e non voglio offendere il lupo, uno degli animali più belli del creato. Sono demoni disgustosi.

La loro malvagità priva di empatia ha saputo controllare le menti e le coscienze. Adesso non si potranno più nascondere. C’è troppa informazione.

Quell’informazione che e’ servita loro per creare regimi, dittature, guerre deve rivolgersi loro contro.

Noi siamo esseri a cavallo tra la bestia e gli angeli, tra l’inconsapevolezza ed il risveglio. Abbiamo una dignità che fiorisce quando ci apriamo alla verità ed al bene.

La feccia e’ inorganica, non ha cuore e ha chiuso le porte dell’anima. Noi le apriremo. Noi siamo il futuro.

Io voglio amare a più non posso, sorridere, stare bene ed essere felice insieme a tanti.

Non voglio certamente essere schiavo di costoro. I draghi si vincono con il coraggio. Il fuoco della loro arroganza si spegne con l’acqua della saggezza e della verità.

Per tutto il resto c’è Mastercard.

Sveglia profeti della cacata di passero. Alziamo gli occhi al cielo!!

Paolo Milanesi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!