Attualità e società

EVOLUZIONE COSCIENZA UMANA ottobre 2021

La coscienza umana necessita di un’evoluzione.

Ciò che dovrebbe essere appreso definitivamente deve diventare attivo ed efficace nell’intimo.

L’uomo un tempo imparò a stare retto sui piedi. La centesima scimmia insegna che certi usi possono diventare abitudini se ritenuti utili per la collettività. Come esistesse un’intelligenza etica del campo quantico.

Il male è solo uno strumento di apprendimento del bene. L’incoscienza può diventare trasparente e luminosa alla presenza della consapevolezza.

Coloro che fino ad ora hanno avuto il controllo sulla società attraverso manipolazioni di tipo economico, politico, medico, propagandistico ed attraverso i media comprati e pagati, stanno per essere smascherati. Le loro bugie non staranno mai più in piedi.

L’orgoglio di chi vuole avvalersi di ragione appoggiandosi a queste concezioni verrà devastato.

Se si sono apprese certe lezioni nel ‘900, questi apprendimenti sono parte del dna di molti individui sul pianeta, incapaci di accettare ora le menzogne di una narrativa falsificata come avvenne esattamente il secolo scorso.

Si è arrivati ad un bivio.

  1. O credere ad un regime squallido ed insulso propagandato da una feccia al potere politico nei vari governi pilotata come automi dai possessori del vero potere che agiscono nell’ombra, come hanno fatto per secoli del resto.
  2. O svegliarsi  per smetterla di farsi prendere in giro una volta per tutte da costoro, non solo tiranni dell’umanità, ma esseri da ritenersi sub umani, inorganici o appartenenti a razze minacciose.

La pazienza come sempre ha un limite. Possiamo vedere questo momento come una terribile disgrazia o come una straordinaria opportunità di cacciare gli infami per instaurare una nuova età dell’oro.

A chi abbocca alla favoletta, nomi e cognomi, saranno chiaramente considerati complici, chi in modo ingenuo chi in modo eclatante, come accadde per le dittature del ‘900 ricordando il fenomeno Mussolini-Hitler con le corrispondenti ambiguità latenti. Riguardo molti  fatti della storia e dell’attualità non si conoscono infatti tuttora i mandanti ed i veri moventi, ma l’intera umanità si trovò coinvolta in drammi costruiti a tavolino con pretesti che potevano essere neutralizzati in ben altri modi.

Auguro a tutti di posizionarsi nel proprio posto spirituale, rimanendo centrati nelle proprie verità per essere testimoni reali di ciò che accadrà assumendosene poi la piena responsabilità.

E’ meglio essere ricordati come patrioti, come tiranni, come schiavi, come deboli o come eroi. Come infami o come puri?

A voi la scelta.

Mengele, Hitler, Stalin, Giovanna d’Arco, san Francesco, buddha, Gesù, Attila, anticristi o cristi che siate ….

Buon viaggio!!!

 

 

 

 

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!