Ricerca del vero

In che mani siamo?

E’ un bel casino questo mondo, strutturato in società multilingue e multietniche, disperse in credo e politiche svariate, senza un monarca unico che possa decidere per tutti cosa fare, in cosa credere, in grado di darci definitivamente la pappa pronta. Un messia politico e religioso.

La storia dell’umanità e’ un gran mistero ma ci sono alcuni studiosi come Mauro Biglino che vanno a recuperare testi sacri per trovare una verità dietro la traduzione corretta e ci sono persone come Piergiorgio Caria che propongono una scienza spirituale cristiana con extraterrestri amichevoli. O David Icke con i suoi verosimili complottismi…

Decifrare il mondo e decifrare noi stessi, risalire alla storia e compiere un viaggio dagli ominidi a noi, senza escludere un aiuto extraterrestre in grado di favorire un big bang del cervello altrimenti impossibile. Perché del resto come minuscolo pianeta dovremmo arrogarsi il diritto di essere.. gli unici? Saremmo come un topolino in un fienile cieco a ciò che accade fuori. Cieco di fronte alle meraviglie delle galassie.

Gala

Probabilmente 600 milioni di evoluzione non sarebbero sufficienti per creare un DNA così incredibilmente complesso. Quindi le teorie dei antichi astronauti si possono perlomeno ascoltare, valutare, considerare. Dal libro della Genesi alla mitologia, le leggende greche, Tenochtitlan e gli imperi atzeco, i maya, la cultura dei toltechi, i pellerossa, tutte le culture scomparse da Atlantide, Lemuria, Babilonia, ad oggi…. chi detiene e come si tramanda la verita’? Chi la possiede? Come viene esercitato questo potere? E’utile tenere nascosti certi segreti a quale scopo? Per manipolare le coscienze, magari per creare schiavi, per mantenere i popoli nell’ignoranza e nella schiavitu’?

E’ certamente un’utilità per qualcuno il tenere sottomessi i molti. In che modo? Chi abbiamo adorato finora? Con quali entità si erano messi in contatto i personaggi biblici e con quali i farisei? Chi era Yahwe e chi Adonai? Che cos’è il sionismo? Che cos’è la massoneria? In che modo hanno manipolato le persone, gli adepti, se l’hanno fatto? Quali verità sono contenute nei vangeli?

Il Baphomet… una reliquia antica che lega il dio fenicio Moloch al pagano Pan, fino a condurci al famigerato Satana. Chi era? Il pretesto per accusare i templari di blasfemia? Chi erano costoro in realta’? Cosa conosciamo veramente di tutto? E  cosa ci vogliono far credere? Certamente un essere come Gesù, così potente da far parlare di sé ancora oggi e circolare in migliaia di famiglie ed istituzioni, avrebbe ancora qualcosa da insegnarci e forse verrà veramente questa volta a giudicarci, perché sinceramente in che mondo stiamo vivendo? Non servirebbe un po’ di rigenerazione coscienziale? Non servirebbe un nuovo risveglio? Non servirebbe un po’ di verità, aria pura??

Le persone dimenticano facilmente e per pigrizia si affidano a politici e governanti e persino sacerdoti poco “illuminati” nel senso spirituale del termine, quanto illuminati nel senso post massonico della terminologia.

La storia della chiesa e’ ricca di meravigliosi santi ma anche di un potere che si vendette ad entità poco nobili, (forse per ribellione ad un comando intergalattico denominato Ashtar o chissà, forse per ripicca verso quel Gesù che voleva ristabilire un’uguaglianza,) per poi cadere nelle mani di una massoneria deviata. I templari nel nobile intento di recuperare i segreti dei testi sacri, si imbatterono nella vera identità di satana e Jacques Molier fu arso al rogo, mentre venne fatto passare per satana tutt’altro, forse un certo Enki. Così la vera religione che dovrebbe avere lo scopo di trasformare il male e condurci ad un’integrita spirituale si perse per l’ennesima volta cedendo il campo all’Inquisizione. San Paolo e i primi cristiani si rispecchiarono in Giovanna D’arco e Giordano Bruno. Sangue sparso per far tacere verità scomode.

Se non si capisce chi stiamo realmente adorando e’ certo che ci sia stato propugnato un dio denaro. Quel dio combattuto da Gesù dapprima nel deserto e poi nel tempio ma non in quanto energia di scambio quanto come tentatore ed istigatore all’avidita’, alla lussuria, alla perdizione ed alla negazione della reale essenza della vita, dell’essere, della religiosità.

In quali mani siamo? Adam Weshaupt nel 1776 fondo’un’alternativa alla massoneria ufficiale anglosassone del 1717 chiamandola dei “perfettibilissimi” coadiuvato in seguito da Adolf Knigge. E mentre l’affermarsi di un satanismo acido viaggiava parallelamente ad un satanismo spirituale per cui il male potrebbe essere elemento di trasformazione, era sempre quel Yahweh sanguinario a crearsi spazi nelle coscienze. La vera religione cristiana risultava morta duemila anni fa circa. Del resto la manipolazione serve per mantenere la gente povera, serva e ignorante.

Oggi assistiamo al trionfo dei simbolismi massonici, nel logo della Vodafone, nel Pentagono, nel simbolo del Grande Fratello. Albert Pike, Aister Crowley si fanno portavoce di quella conoscenza in mano a chi ha la pretesa oggi di guidare il mondo. In che mani siamo? Perfino Garibaldi era un massone, avventuriero e brigante, assoldato per compiere il massacro del sud e depredare in nome dell’unità d’Italia. Queste “unificazione” devono far riflettere.

La mafia, le organizzazioni criminali, hanno origine massoniche e ne sono degenerazioni con i loro rituali. Gli Skull and Bones cui appartenevano i Bush, le poche famiglie potenti che detengono le sorti del mondo, i sionisti.. Chi sono costoro?

E chi avrebbe dato linfa a quel tale con i baffetti? Credete ancora che uno sfigato del genere sarebbe potuto arrivare a tanto? Certamente aveva una credibilità bellico militare non certamente artistico culturale.

Diamogli ancora un momento di gloria celebrandone la totale assenza di gioia. Troppa serietà… Fa male a se stessi e agli altri. Nuoce gravemente alla salute.

Ma a cosa serve l’intelligenza etica quando e’sufficiente ricevere soldi da banche anglo americane o da grandi industriali come Ford, forse massone di 33esimo grado ed ispiratore con il libro “L’ebreo internazionale” di taluni fenomeni.

Società segrete come il Bohemian groove ed il suo boschetto della felicità, ospitante chissà quali rituali satanisti come abbiamo visto così spudoratamente nell’inaugurazione del traforo del San Gottardo da parte di un’ Unione europea di dubbia morale. Una multinazionale del diavolo. Diavolo che e’ separazione e dietro al progetto di una globalizzazione capitalista cela il demone della morte individuale. Ci vogliono tutti uguali, schiavi e magari.. microchippati. Ma dai… Un attimo… Adorando quel dio unico che i massoni dietro un ideale di fratellanza sarebbero tenuti a conoscere dopo 33 gradi di separazione e potrebbe rivelarsi il peggiore dei demoni. Una bufala!!!

Ma non finisce qui perche’ il braccio della manipolazione e’ovunque e non entriamo nei meriti di ciò che potrebbe accadere in Vaticano. Pensiamo alla politica ed ai vari Bush, regina Elisabetta, principe William, Berlusca, Monti, alle varie corna e simbolismi massonici perfino manifestati dagli ultimi papi. Pensiamo alla musica dai Beatles a Michael Jackson che cerco’ di risvegliarsi ma fu assonnato sempre con una delle  solite morti misteriose, l’hip hop di 2Pac anch’egli eliminato, Lady Gaga, Marilyn Manson e chi più ne ha più ne metta.

Esiste un controllo totale che arriva alla notte degli Oscar passando per Disney, I Simpson, Toy story, Sponge Bob con tutti i subliminali concepibili, per approdare ai videogame e creare nei bambini un atroce forma di schiavismo a certe forme pensiero che rasentano l’omicidialita’ seriale. Diciamo che e’ quasi tutto una merda… Quasi…. per fortuna…

Quel 5% di DNA potrebbe rappresentare la soluzione. Quel 5% di popolazione mondiale che non ci casca potrebbe diffondere quel 5% verità rimasta. E come una volta i cristiani vennero perseguitati mentre si preparava una nuova persecuzione sotto la bandiera del cristianesimo medesimo, oggi fanno passare per immondo il non vaccinato, il possibile untore, quando la scienza vera spiega perfettamente cosa siano i vaccini, la loro importanza, la loro funzione ma anche i pericoli potenziali di un mancato controllo nano biologico. Cioè la trasparenza sulle controindicazioni ed i contenuti effettivi. Potrebbero iniettarti Marlon Brando per farti recitare o Burioni per conoscere l’assoluto scientifico o Mario Merola per imparare l’inglese.

Prepariamoci a tutto, dalla Terza guerra mondiale agli ologrammi usati per proiettare Ufo e figure in cielo con lo scopo di convincere che sia necessario qualcosa, un nuovo stile di vita ad esempio…

Problema reazione soluzione.

Il Covid 19 a cosa ci porterà? Certamente tireranno fuori le nuove tecnologie: robot per igienizzare, moneta elettronica, bombardieri nucleari e chissà cosa per arrivare a… Non lo so, lo si vedrà.

E nei videogiochi da Resident Evil a Doom3, Assassin creed, Wolfestein, c’è sempre un cattivo che vuole impadronirsi del mondo con un inganno e che minaccia la popolazione con una bomba, un virus..

Chi controlla tutto? Perché i gulag, lo sterminio degli ebrei, i Pol pot ed i genocidi vari, dalla Ruanda a quello armeno? Perché c’è sempre qualcuno che decide qualcosa inventando pretesti per distruggere e massacrare? Cosa c’è dietro tutto questo? Dov’è l’etica? Travestito da falsa morale l’incendio del Reichstag, Pearl Harbour, le torri gemelle, anche un Corona virus possono diventare strumenti usati dai pochi per controllare sempre più menti.

Il controllo mentale del progetto Mkultra, usato dalla Cia per interrogare nei modi più sadici, a mo’ di Inquisizione rinnovata e poi travasato nel Monarch (dal nome della farfalla Minarca) progetto di controllo mentale a cui alcuni come Kim Noble sono sopravvissuti e che riprende le filosofie dello scienziato nazista Mengele. Programmare tramite:

  • Elettroshock
  • Dissociazione mentale
  • Abuso e torture
  • Creazione di alter ego
  • Microchip

So può instillare una personalità omicida e con un’ancora ipnotica o con comandi a distanza indurre comportamenti abnormi. Telecomandare stragi, produrre moderni Frankenstein.. Si può mascherare mercenari da terroristi… E noi siamo qui a lasciare che quattro gatti paeudosatanisti si impadroniscano della nostra intelligenza, della nostra essenza, della nostra dignità..

Perfino le rivoluzioni degenerarono in tirannie. Hitler si presentò come un salvatore e stermino’ milioni di ebrei ma a quale scopo? Chi lo finanzio’? Stalin stermino’ i kulaki, Robespierre ammazzava tutti i sospetti dal basso della sua malattia mentale. Sono malati di mente anche quelli di adesso!!!

Non c’è più da fidarsi di nulla!!! Anche il nuovo media o salvatore sarà un inganno ma non lo riconoscerai a meno che non rimarrai in contatto con quel 5%. 5% di coscienza, di intelligenza, di DNA spirituale, di divino che e’ in te e che hai ceduto a…. A chi???

Povia nel brano”Come fai“canta:

“Chi ci guadagna ad andare in guerra?Come fa un leader a  controllare il mondo? Come fai a dormirci anche su, a mandare in TV i pupazzi che fai parlare al posto tuo.. Un solo governo mondiale.. E se una guerra finirà, un’altra guerra e’ pronta già”.

Siamo ancora in guerra e questa volta e’ la resa dei conti, l’ultimo valzer dei tiranni. Tanta gente seguirà ancora, come pecore perché e’ semplicemente comodo accettare un’agenda di altri che hanno gia’ pianificato tutto. Ma non possono impedire che una massa critica di persone possa risvegliarsi.

Chi controlla le politiche ed i governi? Non vediamo che in Italia sale sempre qualcuno funzionale a qualcosa? Funzionale cosa? Ad imporre qualche manovra. I vari Prodi, Monti, il Berlusca divenuto scomodo e puntualmente sostituito, l’omino delle coca cola allo stadio, gli ex del grande fratello, coloro che.. “Usciamo dall’euro facciamo la rivoluzione” . Non sono più….. Credibili. Per essere lì, su quella poltrona devi servire uno scopo. Perfino Mussolini lo fece.

Democratici, repubblicani sono manopolati da una stessa forza. E’ il teatro dei burattini o delle marionette. Mangiafuoco con il gatto e la volpe, il paese dei balocchi. Ma Pinocchio fu costretto od arrendersi alla verità, ad ascoltare la fata visto che il grillo gli era antipatico. E la ascolto’ quando fu messo in pericolo il suo più vero e amorevole benefattore: il babbo. Allora fu disposto anche ad essere divorato da una balena, dalla verita’, per… Resuscitare ad una nuova forma. E’ quello che ci spetta.

Se accetteremo di farci divorare dalla verita’ sopravviveremo e risorgeremo, ma non e’ detto che sia indolore il processo. I primi cristiani aderirono alla verita e non fu per loro vita facile. Li schernirono nelle arene prima di darli in pasto ai leoni. E noi, aderendo alla nostra verità personale, andremo contro il paese dei balocchi e saranno affari nostri. Ci scherniranno e ci perseguiteranno additandoci come nuovi ebrei o kulaki o armeni. Saremo vittime sacrificali.

Il controllo dei pochi su molti deve continuare imperterrito e potrebbe anche essere una nota positiva se a quella categoria dei pochi appartenessero individui risvegliati, etici ma non credo sarà così. Chi controlla tutto? Non saranno magari pedofili satanisti disposti a tutto pur di incamerare denaro, potere, per costruire una nuova Babele sotto il nuovo linguaggio comune del www associato magari ad un microchip o a qualcosa che ci inserisca in un database di.. Schiavi….

E cosa rimane per completare l’opera? La caduta di quali governi? Toccherà all’Iran? E Cina e Russia che ruolo avranno? E il Corona virus? E le nuove armi? E la tecnologia? E gli extraterrestri? E il nuovo ordine mondiale?? Cos’è un quarto Reich?

Quando parlano di un “nuovo stile di vita” qui gatta ci cova e adesso si stanno rinnovando i soliti messaggi. Come convincere che qualcosa sia necessario?? Come vendere un Folletto?? Esistono tecniche di vendita molto sottili, efficaci e veloci che bypassano l’attenzione cosciente.

Allora… Dico bene? Sto esagerando? Vi prego aiutatemi a rinsavire…commentate con idee che ci aiutino a salvarci, a salire sulla nuova arca di..chi??? Fatemi rinsavire.

Perché adesso e’ gia.. Troppo tardi!!!!

Spunto da: system failure

Paolo Milanesi