MENTE

Immagina, puoi

Ciao, seguimi attentamente perché tra poco avrai in mano la chiave per realizzare i tuoi sogni.

Ti sei mai chiesto come hai attratto a te le situazioni fino ad ora? Come hai conosciuto certe persone o vissuto determinate sincronicita’?

C’è un motivo tutto quanto ti e’ accaduto.

Noi ci programmiamo continuamente lasciando entrare input tramite la mente conscia che fa da guardiano e filtro selettivo tra noi e la realtà esterna.

Questi input sono:

  • immagini e film colti dalla realtà esterna in ogni istante
  • film mentali vissuti nella mente
  • dialoghi interiori

A questi input associamo delle sensazioni. Ciò che lasciamo entrare filtrandolo con la mente conscia passa alla mente subconscia, una mente in grado di creare veri e propri programmi automatici come ad esempio lo spazzolarsi i denti, il guidare l’automobile, il cucinare la frittata e tanti altri.

Tramite la facoltà dell’immaginazione, così cara a geni di tutti gli ambiti, da Einstein a Edison, da Flaubert a Steve Jobs, possiamo comunicare con il subconscio, programmmandoci in un certo modo.  Cioè possiamo immettere in noi stessi i programmi che vogliamo in funzione dello scopo desiderato.

In che modo?

Intanto diciamo che accedendo ad uno stato di relax e’ più facile indurci le nostre suggestioni. Il medico Emile Coue‘ curava i pazienti affidando loro questo pensiero da ripetere più volte al giorno a se stessi:

Ogni giorno, sotto tutti gli aspetti io vado di bene in meglio

Noi useremo quindi:

  • Una frase motivante
  • Un tono di voce amichevole ma deciso
  • Un film mentale costruttivo
  • Una sensazione positiva

E’ fondamentale sentirsi naturali verso l’obiettivo che vogliamo realizzare. Ci sono comunque varie tecniche per neutralizzare le controintenzioni sabotanti e le vedremo a parte.

Intanto puoi esercitarti a creare film mentali positivi associati ad una frase e a sensazioni piacevoli.

Puoi usare affermazioni come

  • Sono sempre più sano
  • Mi sento meravigliosamente
  • Ho sempre tutto io di cui ho bisogno
  • Attiro il meglio da tutte le direzioni
  • Vedo miracoli ovunque

Oppure puoi essere più specifico/a riguardo un obiettivo, magari vedendoti alla guida dell’auto dei tuoi sogni o in piacevole compagnia.

Ricorda di fare un controllo etico ossia di verificare che cio’ che desideri sia per il tuo bene e non danneggi nessuno.

Vuoi una relazione appagante?

Immagina la sensazione di tenere per mano la persona che ami e che ricambia il tuo amore. Pensa anche ad un elenco di caratteristiche fondamentali che vorresti avesse. Non pensare a qualcuno di particolare se non sei sicuro/sicura possa essere la persona giusta. Goditi la sensazione di una relazione meravigliosa, immaginando dialoghi avvincenti e fonditi in un abbraccio magnifico.

Vuoi più soldi?

Immagina di contarne una certa quantità con soddisfazione, o meravigliarti della lauta cifra sul tuo conto in banca, o immagina che dai trilioni di denaro che circolano per il mondo una scia energetica ti porti tutto ciò che vuoi. Immagina come utilizzerai quel denaro.

Vuoi raggiungere un certo peso?

Connettiti con la forma fisica che avresti se staresti al meglio. Immagina amici che si congratulano, il dietologo che ti fa i complimenti e tu che stai alla grande.

Insomma, la vita per taluni e’ un dramma. Io credo sia meglio far qualcosa per creare un capolavoro. E la cosa fondamentale e’ collegarsi alla felicità creativa infinita e divina. Unitamente al giusto uso dell’immaginazione. Non ci sono limiti per l’uso creativo dell’immaginazione.

Comincia con pochi minuti al giorno. Approfitta dei momenti in cui si e’ più vicini all’inconscio: prima di addentrarsi e al risveglio.

Ti consiglio ora  alcune risorse:

Per saperne di più sull’immaginazione

Igor Sibaldi immaginazione

Oppure il mitico autore che ha ispirato Joe Vitale,  Neville Goddard

Neville Goddard

Oppure ancora ti può servire una giusta musica per riprogrammarti

Audio immaginazione

Puoi aiutarti con i miei 5 minuti ad esempio programmando per sentirti degno del meglio:

Basta poco!!

Trovi inoltre tanto materiale su sito de

Il giardino dei libri

Ricorda che la pratica vale molto di più della grammatica. Impari una cosa? Mettila in pratica. Non funziona? Passa oltre e continua a cercare. Troverai la chiave che ti spalanca i cancelli dei tuoi sogni… Ma dei tuoi sogni realizzati!!!

Fammi conoscere i tuoi successi!!

Paolo Milanesi